L'a. approfondisce la norma in commento, in relazione alla legittimazione attiva all’esercizio dell’azione di dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, alla relativa imprescrittibilità riguardo al figlio, all'azione promossa dai discendenti, nonchè alla tutela sostanziale e processuale del discendente infermo di mente, alla luce delle modifiche normative intervenute ad opera della Riforma Bianca del 2012/2013 e delle interpretazioni dottrinali e della giurisprudenza di legittimità.

Commento all'art. 270

Valeria Corriero
2018

Abstract

L'a. approfondisce la norma in commento, in relazione alla legittimazione attiva all’esercizio dell’azione di dichiarazione giudiziale di paternità e maternità, alla relativa imprescrittibilità riguardo al figlio, all'azione promossa dai discendenti, nonchè alla tutela sostanziale e processuale del discendente infermo di mente, alla luce delle modifiche normative intervenute ad opera della Riforma Bianca del 2012/2013 e delle interpretazioni dottrinali e della giurisprudenza di legittimità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CodiceCivile art 270_Commento_Valeria Corriero.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 480.37 kB
Formato Adobe PDF
480.37 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/228297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact