L’art. 29, d.lgs. 28.12.2013 n. 154 ha novellato l’articolo in commento, con la riduzione ad un unico comma rispetto ai due previgenti e te e l’eliminazione del riferimento allo stato d’interdizione per infermità di mente. È la modifica più rilevante nell’ottica del riconoscimento del minore come soggetto di diritti. L’attuale formulazione riproduce l’ult. co. dell’art. 244, sul disconoscimento della paternità. L’azione di impugnazione per difetto di veridicità, sulla falsariga di quella disconoscimento della paternità, prevede che, ove il figlio sia minore d’età, l’azione possa essere promossa da un curatore speciale, nominato dal giudice, su istanza del figlio ultraquattordicenne. Nel caso del figlio infraquattordicenne, è prevista la possibilità che la richiesta provenga dal pubblico ministero, o dall’“altro genitore”, che abbia validamente riconosciuto il figlio.

Commento all'art. 264

Valeria Corriero
2018

Abstract

L’art. 29, d.lgs. 28.12.2013 n. 154 ha novellato l’articolo in commento, con la riduzione ad un unico comma rispetto ai due previgenti e te e l’eliminazione del riferimento allo stato d’interdizione per infermità di mente. È la modifica più rilevante nell’ottica del riconoscimento del minore come soggetto di diritti. L’attuale formulazione riproduce l’ult. co. dell’art. 244, sul disconoscimento della paternità. L’azione di impugnazione per difetto di veridicità, sulla falsariga di quella disconoscimento della paternità, prevede che, ove il figlio sia minore d’età, l’azione possa essere promossa da un curatore speciale, nominato dal giudice, su istanza del figlio ultraquattordicenne. Nel caso del figlio infraquattordicenne, è prevista la possibilità che la richiesta provenga dal pubblico ministero, o dall’“altro genitore”, che abbia validamente riconosciuto il figlio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CodiceCivile art 264_Commento_Valeria Corriero.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 467.5 kB
Formato Adobe PDF
467.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/228291
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact