Indossare nomi, testi e scritture: translinguistica della moda