William Pitt “The Younger” (1783-1801; 1804-1806) - Un “Whig indipendente” tra ideali progressisti e seduzioni conservatrici