Cittadinanza e strumenti di accoglienza sociale tra funzione integrativa e funzione selettiva: la Francia come caso paradigmatico?