Il contributo analizza l’applicazione e l’effettività delle dinamiche multiculturali nei Paesi considerati, a seconda dell’humus costituzionale nel quale le modalità di interrelazione culturale vanno a operare. In particolare vanno distinti: Paesi con pregnanti minoranze etnico-culturali (es. Belgio); Paesi che hanno costruito la loro storia sull’immigrazione di larga scala, caratterizzati da un «melting pot» di gruppi tra loro eterogenei per ceto, etnia, lingua, religione; Paesi caratterizzati da una recente immigrazione su larga scala (es. Olanda e Svezia).

The contribution analyzes the application and the effectiveness of the multicultural dynamics in the countries considered, depending on the constitutional humus in which the cultural interrelation methods operate. In particular, the following should be distinguished: Countries with significant ethnic-cultural minorities (eg Belgium); Countries that have built their history on large-scale immigration, characterized by a "melting pot" of groups heterogeneous in class, ethnicity, language, religion; Countries characterized by a recent large-scale immigration (eg Holland and Sweden).

Dal multiculturalismo resistente al pluralismo integrativo: la declinazione giuridica della tolleranza in alcune esperienze dell’Europa del Nord (Belgio, Olanda e Svezia)

M. Calamo Specchia
2018

Abstract

The contribution analyzes the application and the effectiveness of the multicultural dynamics in the countries considered, depending on the constitutional humus in which the cultural interrelation methods operate. In particular, the following should be distinguished: Countries with significant ethnic-cultural minorities (eg Belgium); Countries that have built their history on large-scale immigration, characterized by a "melting pot" of groups heterogeneous in class, ethnicity, language, religion; Countries characterized by a recent large-scale immigration (eg Holland and Sweden).
9788849537369
Il contributo analizza l’applicazione e l’effettività delle dinamiche multiculturali nei Paesi considerati, a seconda dell’humus costituzionale nel quale le modalità di interrelazione culturale vanno a operare. In particolare vanno distinti: Paesi con pregnanti minoranze etnico-culturali (es. Belgio); Paesi che hanno costruito la loro storia sull’immigrazione di larga scala, caratterizzati da un «melting pot» di gruppi tra loro eterogenei per ceto, etnia, lingua, religione; Paesi caratterizzati da una recente immigrazione su larga scala (es. Olanda e Svezia).
La contribution analyse l'application et l'efficacité de la dynamique multiculturelle dans les pays considérés, en fonction de l'humus constitutionnel dans lequel opèrent les méthodes d'interrelation culturelle. En particulier, il faut distinguer: les pays avec d'importantes minorités ethnoculturelles (par exemple la Belgique); Les pays qui ont construit leur histoire sur l'immigration à grande échelle, caractérisée par un «melting pot» de groupes hétérogènes par classe, ethnie, langue, religion; Pays caractérisés par une immigration récente à grande échelle (par exemple la Hollande et la Suède).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Estratto Calamo Specchia- Strumenti, percorsi...ESI 2018.pdf

non disponibili

Descrizione: contributo in atti convegno
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 170.82 kB
Formato Adobe PDF
170.82 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/226845
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact