La sentenza della Grande Camera della Corte europea dei diritti dell'uomo nell'affare GIEM s.r.l. e altri c. Italia del 28 giugno 2018: brevi osservazioni