Il contributo, muovendo dai principali profili di criticità del sistema produttivo agricolo e dai più rilevanti fattori di vulnerabilità dei lavoratori in esso occupati, offre una disamina degli strumenti normativi di natura repressiva, ispettiva e premiale adottati dal legislatore per contrastare i fenomeni del lavoro prestato irregolarmente e dello sfruttamento di manodopera, con l’obiettivo di metterne in luce aspetti positivi e punti critici

Strumenti legislativi di contrasto al lavoro sommerso, allo sfruttamento e al caporalato in agricoltura

Vito Leccese;Daniela Schiuma
2018

Abstract

Il contributo, muovendo dai principali profili di criticità del sistema produttivo agricolo e dai più rilevanti fattori di vulnerabilità dei lavoratori in esso occupati, offre una disamina degli strumenti normativi di natura repressiva, ispettiva e premiale adottati dal legislatore per contrastare i fenomeni del lavoro prestato irregolarmente e dello sfruttamento di manodopera, con l’obiettivo di metterne in luce aspetti positivi e punti critici
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Leccese Schiuma Strumenti legislativi di contrasto al lavoro sommerso, allo sfruttamento e al caporalato in agricoltura _ Agriregionieuropa.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 376.12 kB
Formato Adobe PDF
376.12 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/226699
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact