Per parlare di turismo occorre un approccio sistemico e sostenibile. Il tema centrale e l’esigenza di studiare il turismo come sistema, sono stati sviluppati dagli autori (negli ambiti disciplinari: sociale ed economico, geografico ed ambientale, legislativo, organizzativo e territoriale) con risultati che vanno ben oltre le linee comuni del progetto editoriale e dai quali emerge un forte impulso a considerare il turismo in una visione che nel titolo rimanda ad un approccio “sistemico e sostenibile”. Viene condivisa dagli autori l’idea di una sinergia multidisciplinare “delle scienze del turismo” come necessità per dare un contributo allo sviluppo integrato del turismo per valorizzare le specificità/risorse delle comunità locali nel rispetto della salvaguardia dei territori. La chiave di lettura appena proposta ha costituito la base ideale per la “costruzione” di questo libro che si spiega proprio nel voler creare una “prova di dialogo” tra diverse discipline e non semplicemente diversi punti di vista binari o contrapposti

Il turismo in Puglia. Un approccio sistemico e sostenibile

CLEMENTE, Carmine
2008

Abstract

Per parlare di turismo occorre un approccio sistemico e sostenibile. Il tema centrale e l’esigenza di studiare il turismo come sistema, sono stati sviluppati dagli autori (negli ambiti disciplinari: sociale ed economico, geografico ed ambientale, legislativo, organizzativo e territoriale) con risultati che vanno ben oltre le linee comuni del progetto editoriale e dai quali emerge un forte impulso a considerare il turismo in una visione che nel titolo rimanda ad un approccio “sistemico e sostenibile”. Viene condivisa dagli autori l’idea di una sinergia multidisciplinare “delle scienze del turismo” come necessità per dare un contributo allo sviluppo integrato del turismo per valorizzare le specificità/risorse delle comunità locali nel rispetto della salvaguardia dei territori. La chiave di lettura appena proposta ha costituito la base ideale per la “costruzione” di questo libro che si spiega proprio nel voler creare una “prova di dialogo” tra diverse discipline e non semplicemente diversi punti di vista binari o contrapposti
978-88-7228-531-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LIBRO.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.77 MB
Formato Adobe PDF
1.77 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/22559
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact