Traduzione del libro-intervista in cui Susan Sontag ripercorre la propria carriera di romanziera e saggista. Un testo che fa da complemento alle numerose opere di Susan Sontag tradotte e curate da Paolo Dilonardo

Odio sentirmi una vittima. Intervista su amore, dolore e scrittura con Jonathan Cott

Dilonardo Paolo
2016

Abstract

Traduzione del libro-intervista in cui Susan Sontag ripercorre la propria carriera di romanziera e saggista. Un testo che fa da complemento alle numerose opere di Susan Sontag tradotte e curate da Paolo Dilonardo
9788842822424
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Odio sentirmi una vittima_stampa.pdf

non disponibili

Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
1.79 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/225145
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact