Terapia di supporto in oncoematologia: Il controllo del dolore