Il lavoro esamina i meccanismi del controllo sociale nell'ambito dello spazio comunicativo definito dalla comunicazione mediata dal computer con riferimento alle condotte devianti. In chiave preventiva per compensare l'evidenziata minore efficacia delle tradizionali agenzie del controllo sociale si propone un modello di intervento socio-educativo mutuato nei principi dalla cosiddetta educativa di strada per consentire un più adeguata identificazione e contatto con i soggetti a rischio altrimenti resi difficoltosi dalle caratteristiche della devianza on-line in rapporto al medium.

Devianza on-line e controllo sociale. Una proposta di cyber-street-education

Saponaro Armando;
2018

Abstract

Il lavoro esamina i meccanismi del controllo sociale nell'ambito dello spazio comunicativo definito dalla comunicazione mediata dal computer con riferimento alle condotte devianti. In chiave preventiva per compensare l'evidenziata minore efficacia delle tradizionali agenzie del controllo sociale si propone un modello di intervento socio-educativo mutuato nei principi dalla cosiddetta educativa di strada per consentire un più adeguata identificazione e contatto con i soggetti a rischio altrimenti resi difficoltosi dalle caratteristiche della devianza on-line in rapporto al medium.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
devianza online e controllo sociale.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 315.4 kB
Formato Adobe PDF
315.4 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/213415
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact