Il pensiero occidentale, nell'arco della sua evoluzione, ha maturato la certezza che tutto, o quasi tutto, fosse controllabile attraverso la ragione. Questa convinzione si è gradualmente infranta nel momento in cui si è tentato di riprodurre il funzionamento del cervello umano attraverso l'intelligenza artificiale. La ricchezza di connessioni, la capacità di interpretare il mondo e di assumere decisioni con livelli di sfumatura pressoché infiniti, sono aspetti che si scontrano, con una impostazione rigidamente formale e razionalistica. L'idea di grado d'appartenenza, concetto divenuto poi la spina dorsale della teoria degli insiemi sfumati, portò Zadeh alla pubblicazione dei suoi primi articoli (Fuzzy sets:1965, Fuzzy algorithms: 1968), ed alla nascita della logica sfumata. Il concetto di insieme e di logica sfumata o sfocata, attirò le aspre critiche della comunità accademica; nonostante ciò, studiosi e scienziati di tutto il mondo, di campi diversi (dalla psicologia alla sociologia, dalla filosofia all'economia, dalle scienze naturali all'ingegneria) divennero seguaci di Zadeh.

La logica fuzzy

PERCHINUNNO, Paola
2009

Abstract

Il pensiero occidentale, nell'arco della sua evoluzione, ha maturato la certezza che tutto, o quasi tutto, fosse controllabile attraverso la ragione. Questa convinzione si è gradualmente infranta nel momento in cui si è tentato di riprodurre il funzionamento del cervello umano attraverso l'intelligenza artificiale. La ricchezza di connessioni, la capacità di interpretare il mondo e di assumere decisioni con livelli di sfumatura pressoché infiniti, sono aspetti che si scontrano, con una impostazione rigidamente formale e razionalistica. L'idea di grado d'appartenenza, concetto divenuto poi la spina dorsale della teoria degli insiemi sfumati, portò Zadeh alla pubblicazione dei suoi primi articoli (Fuzzy sets:1965, Fuzzy algorithms: 1968), ed alla nascita della logica sfumata. Il concetto di insieme e di logica sfumata o sfocata, attirò le aspre critiche della comunità accademica; nonostante ciò, studiosi e scienziati di tutto il mondo, di campi diversi (dalla psicologia alla sociologia, dalla filosofia all'economia, dalle scienze naturali all'ingegneria) divennero seguaci di Zadeh.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/21168
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact