Modernità e stile nell'«Epistolario» di Giacomo Leopardi