Ambraccio d'Ales, che "rinunziò all'onore per giovare il pubblico"