Dietro le quinte dell'Hipermestra: il comico 'virtuoso' tra Cinque e Seicento