Nella teoria generale del diritto compare poco il riferimento alla “funzione” come condizione essenziale di validità giuridica. Il concetto di “funzione” non occupa, ad esempio, un ruolo importante nella Reine Rechtslehre di Kelsen. Il saggio intende dimostra che vi sono “funzioni giuridiche fondamentali”, e che tali “funzioni” formano il contenuto di una teoria dell’ordinamento che non ammette di essere scientificamente sostenibile se non parla anche della funzione delle norme. Ne risulta un confronto importante, dal punto di vista logico e ontologico, tra la Grundnorm di Kelsen ed il nuovo concetto di Grundwert alla base della validità dell’ordinamento giuridico.

Funzioni giuridiche fondamentali

INCAMPO, Antonio
2007

Abstract

Nella teoria generale del diritto compare poco il riferimento alla “funzione” come condizione essenziale di validità giuridica. Il concetto di “funzione” non occupa, ad esempio, un ruolo importante nella Reine Rechtslehre di Kelsen. Il saggio intende dimostra che vi sono “funzioni giuridiche fondamentali”, e che tali “funzioni” formano il contenuto di una teoria dell’ordinamento che non ammette di essere scientificamente sostenibile se non parla anche della funzione delle norme. Ne risulta un confronto importante, dal punto di vista logico e ontologico, tra la Grundnorm di Kelsen ed il nuovo concetto di Grundwert alla base della validità dell’ordinamento giuridico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/20836
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact