Analisi --in chiave comparativa (ed in particolare con il sistema giuridico nostrano)-- dello strumento rimediale dei punitive damages (ovvero di quell'articolazione risarcitoria che, conferendo alla vittima l'opportunità di ottenere una sanzione esemplare nei confronti di chi ha commesso in mala fede un atto particolarmente grave e riprovevole, presegue non solo l'obiettivo di combattere la realizzazione di profitti attraverso il comportamento illecito ma anche di evitare che altri soggetti siano incentivati al perseguimento di comportamenti analoghi).

I PUNITIVE DAMAGES NELL'ORDINAMENTO ITALIANO

PARDOLESI, Paolo
2011

Abstract

Analisi --in chiave comparativa (ed in particolare con il sistema giuridico nostrano)-- dello strumento rimediale dei punitive damages (ovvero di quell'articolazione risarcitoria che, conferendo alla vittima l'opportunità di ottenere una sanzione esemplare nei confronti di chi ha commesso in mala fede un atto particolarmente grave e riprovevole, presegue non solo l'obiettivo di combattere la realizzazione di profitti attraverso il comportamento illecito ma anche di evitare che altri soggetti siano incentivati al perseguimento di comportamenti analoghi).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/20732
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact