Il contributo si propone di fornire una panoramica sul fenomeno rivoluzionario, noto con il neologismo di FinTech, caratterizzato dall’applicazione delle più moderne tecnologie nel settore finanziario. Inserito nel più ampio processo di digitalizzazione dell’economia, FinTech e l’articolato ecosistema di cui è composto si connotano per i molteplici benefici che promettono di realizzare (es. maggiore inclusione finanziaria), unitamente ai diversi rischi che potrebbero provocare, tanto da alimentare un acceso dibattito sulle sfide poste dall’innovazione e sul tipo di impatto (i.e. opportunità o minaccia) che il fenomeno in questione è in grado di produrre. L’interesse crescente per il tema dell’innovazione tecnologica nel settore finanziario ha inaugurato un percorso cadenzato da più fasi, ove le prime sono state segnate da una finalità esplorativa e di maggiore comprensione delle varie articolazioni dell’ecosistema, onde consentire alle Authorities e alle Istituzioni europee un’opportuna valutazione in ordine ad eventuali misure da adottare a tutela del consumatore e della stabilità del sistema finanziario nel suo complesso. Il contributo, nel ricostruire i diversi passi compiuti e le differenti posizioni contrapposte delineatesi sul tema, offre una prospettiva calibrata su una dimensione dapprima internazionale, poi europea e nazionale, sebbene un focus particolare venga posto sull’obiettivo ultimo della Commissione europea, già impegnata su altri tavoli di lavoro connessi alle tematiche di FinTech: quello della creazione di un mercato unico tecnologico dei servizi finanziari. Obiettivo che potrà essere centrato a patto di incentivare due versanti imprescindibili di sviluppo del fenomeno: la fiducia e l’educazione digitale dei consumatori. Sommario: 1.1. Premessa – 1.2. FinTech: la delimitazione del perimetro di riferimento – 1.3. L’impatto di FinTech sul settore finanziario: opportunità o minaccia? – 1.4. FinTech e sfide regolamentari – 1.5. Il percorso esplorativo di FinTech – 1.5.1. Gli interventi a livello internazionale – 1.5.2. Il percorso europeo – 1.6. FinTech al vaglio delle Istituzioni europee. L’azione multidirezionale della Commissione – 1.6.1. La Strategia europea per il mercato unico tecnologico dei servizi finanziari – 1.6.2. Il percorso del Parlamento europeo – 1.7. Gli interventi a livello nazionale: un processo in itinere – 1.8. FinTech e fattori di sviluppo: fiducia ed educazione digitale – 1.9. FinTech: next steps.

FinTech e il mercato unico tecnologico dei servizi finanziari

PARACAMPO, Maria-Teresa
2017

Abstract

Il contributo si propone di fornire una panoramica sul fenomeno rivoluzionario, noto con il neologismo di FinTech, caratterizzato dall’applicazione delle più moderne tecnologie nel settore finanziario. Inserito nel più ampio processo di digitalizzazione dell’economia, FinTech e l’articolato ecosistema di cui è composto si connotano per i molteplici benefici che promettono di realizzare (es. maggiore inclusione finanziaria), unitamente ai diversi rischi che potrebbero provocare, tanto da alimentare un acceso dibattito sulle sfide poste dall’innovazione e sul tipo di impatto (i.e. opportunità o minaccia) che il fenomeno in questione è in grado di produrre. L’interesse crescente per il tema dell’innovazione tecnologica nel settore finanziario ha inaugurato un percorso cadenzato da più fasi, ove le prime sono state segnate da una finalità esplorativa e di maggiore comprensione delle varie articolazioni dell’ecosistema, onde consentire alle Authorities e alle Istituzioni europee un’opportuna valutazione in ordine ad eventuali misure da adottare a tutela del consumatore e della stabilità del sistema finanziario nel suo complesso. Il contributo, nel ricostruire i diversi passi compiuti e le differenti posizioni contrapposte delineatesi sul tema, offre una prospettiva calibrata su una dimensione dapprima internazionale, poi europea e nazionale, sebbene un focus particolare venga posto sull’obiettivo ultimo della Commissione europea, già impegnata su altri tavoli di lavoro connessi alle tematiche di FinTech: quello della creazione di un mercato unico tecnologico dei servizi finanziari. Obiettivo che potrà essere centrato a patto di incentivare due versanti imprescindibili di sviluppo del fenomeno: la fiducia e l’educazione digitale dei consumatori. Sommario: 1.1. Premessa – 1.2. FinTech: la delimitazione del perimetro di riferimento – 1.3. L’impatto di FinTech sul settore finanziario: opportunità o minaccia? – 1.4. FinTech e sfide regolamentari – 1.5. Il percorso esplorativo di FinTech – 1.5.1. Gli interventi a livello internazionale – 1.5.2. Il percorso europeo – 1.6. FinTech al vaglio delle Istituzioni europee. L’azione multidirezionale della Commissione – 1.6.1. La Strategia europea per il mercato unico tecnologico dei servizi finanziari – 1.6.2. Il percorso del Parlamento europeo – 1.7. Gli interventi a livello nazionale: un processo in itinere – 1.8. FinTech e fattori di sviluppo: fiducia ed educazione digitale – 1.9. FinTech: next steps.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Paracampo_FinTech_Mercato Unico Tecnologico.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.85 MB
Formato Adobe PDF
1.85 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/207128
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact