All’interno del pensiero di Derrida, la questione della scrittura, che ne costituisce senza dubbio il fulcro, è profondamente intrecciata con l’idea della “coltivazione”. Questo intreccio appare in maniera esplicita già in Della Grammatologia e, in particolare, nella seconda parte, in cui Derrida lavora sulla distinzione che Rousseau stabilisce fra oralità e scrittura. Derrida mostra come in Rousseau questa distinzione sia basata sull’idea della “naturalità” dell’oralità e della “artificialità” della scrittura. Attraverso questa distinzione, Derrida lascia emergere la grande problematicità del rapporto fra Natura e Cultura nel pensiero di Rousseau. All’interno di questo rapporto problematico fra natura e cultura, la questione della “coltivazione” è necessariamente implicata, anche a causa del doppio significato della parola francese culture, che, giustamente, in più occasioni, Gayatri Spivak, nella traduzione inglese di Della Grammatologia, traduce con “culture or cultivation”.

Coltivare sul bordo dell’intraducibile: la scrittura e la questione del limite in Jacques Derrida

Iulia Ponzio
2017-01-01

Abstract

All’interno del pensiero di Derrida, la questione della scrittura, che ne costituisce senza dubbio il fulcro, è profondamente intrecciata con l’idea della “coltivazione”. Questo intreccio appare in maniera esplicita già in Della Grammatologia e, in particolare, nella seconda parte, in cui Derrida lavora sulla distinzione che Rousseau stabilisce fra oralità e scrittura. Derrida mostra come in Rousseau questa distinzione sia basata sull’idea della “naturalità” dell’oralità e della “artificialità” della scrittura. Attraverso questa distinzione, Derrida lascia emergere la grande problematicità del rapporto fra Natura e Cultura nel pensiero di Rousseau. All’interno di questo rapporto problematico fra natura e cultura, la questione della “coltivazione” è necessariamente implicata, anche a causa del doppio significato della parola francese culture, che, giustamente, in più occasioni, Gayatri Spivak, nella traduzione inglese di Della Grammatologia, traduce con “culture or cultivation”.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cec 2017.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 522.5 kB
Formato Adobe PDF
522.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/206025
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact