La ricerca mette a fuoco la rilettura che del Risorgimento nazionale viene fatta da esponenti autorevoli del meridionalismo democratico all'indomani della caduta del fascismo, concentrandosi su alcuni snodi fondamentali di una nuova cultura di governo, destinata ad affermarsi più compiutamente con le scelte della politica di centrosinistra dei primi anni Sessanta.

"IL Nuovo Risorgimento di Tommaso Fiore"

COLONNA, Nicola
2006

Abstract

La ricerca mette a fuoco la rilettura che del Risorgimento nazionale viene fatta da esponenti autorevoli del meridionalismo democratico all'indomani della caduta del fascismo, concentrandosi su alcuni snodi fondamentali di una nuova cultura di governo, destinata ad affermarsi più compiutamente con le scelte della politica di centrosinistra dei primi anni Sessanta.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/20171
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact