Il mudarabah: per finanziare nuovi progetti