Nel complessivo panorama degli obiettivi politici ed economici stabiliti dalle istituzioni nazionali ed internazionali, si afferma sempre più la necessità di garantire la più alta efficienza del sistema di controllo interno delle imprese societarie, con particolare riferimento alla gestione del rischio. Sotto la spinta di tale motivazione, una copiosa e diffusa normativa si dedica alla integrazione e alla modellizzazione dei diversi problemi posti dalla specifica attività aziendale, ricercando, nel contempo, la più efficace corporate governance di riferimento. Le presenti note hanno la finalità di studiare, in relazione agli obiettivi dichiarati, i contenuti delle più recenti proposte sull’argomento. Nell’analisi delle concrete soluzioni adottate nelle diverse realtà applicative, particolare attenzione viene dedicata alle scelte delle aziende bancarie, le quali si caratterizzano per complessità gestionale e sensibilità al rischio. Lo scopo finale è quello di offrire criteri di controllo integrato del rischio, osservando e valutando, sulla base delle dinamiche evolutive, i tratti innovativi delle diverse impostazioni e i principi che li sorreggono. Le innegabili interconnessioni che esistono tra strategie del soggetto economico, assetto di corporate governance e comunicazione d’impresa rendono l’argomento prescelto di particolare interesse.

Corporate governance e sistema di controllo interno in realtà aziendali complesse

MASSARI, Fabrizio
2010

Abstract

Nel complessivo panorama degli obiettivi politici ed economici stabiliti dalle istituzioni nazionali ed internazionali, si afferma sempre più la necessità di garantire la più alta efficienza del sistema di controllo interno delle imprese societarie, con particolare riferimento alla gestione del rischio. Sotto la spinta di tale motivazione, una copiosa e diffusa normativa si dedica alla integrazione e alla modellizzazione dei diversi problemi posti dalla specifica attività aziendale, ricercando, nel contempo, la più efficace corporate governance di riferimento. Le presenti note hanno la finalità di studiare, in relazione agli obiettivi dichiarati, i contenuti delle più recenti proposte sull’argomento. Nell’analisi delle concrete soluzioni adottate nelle diverse realtà applicative, particolare attenzione viene dedicata alle scelte delle aziende bancarie, le quali si caratterizzano per complessità gestionale e sensibilità al rischio. Lo scopo finale è quello di offrire criteri di controllo integrato del rischio, osservando e valutando, sulla base delle dinamiche evolutive, i tratti innovativi delle diverse impostazioni e i principi che li sorreggono. Le innegabili interconnessioni che esistono tra strategie del soggetto economico, assetto di corporate governance e comunicazione d’impresa rendono l’argomento prescelto di particolare interesse.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/18444
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact