La percezione della distanza sociale può essere intesa come un processo attivo, quando esprime la vicinanza/lontananza da altre persone o gruppi, e p'assivo, quando esprime la percezione di essere tenutop o meno a distanza. In questo paragrafo vengono analizzate queste dinamiche nella geografia degli spazi sociali della città di Bari e le rappresentazioni che ne fanno i gruppi lower e upper

PERCEZIONI DELLA DISTANZA E STRATEGIE DI DISTANZIAMENTO

CLEMENTE C.;Moro G.;Balenzano C.;Carrera L.;Zizza A.
2009

Abstract

La percezione della distanza sociale può essere intesa come un processo attivo, quando esprime la vicinanza/lontananza da altre persone o gruppi, e p'assivo, quando esprime la percezione di essere tenutop o meno a distanza. In questo paragrafo vengono analizzate queste dinamiche nella geografia degli spazi sociali della città di Bari e le rappresentazioni che ne fanno i gruppi lower e upper
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/18425
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact