Recensione del volume di Ilaria Agostini, Urbanistica resistente nella Firenze neoliberista (Aion Edizioni, Firenze 2016), nel quale vengono posti in luce gli importanti risultati della ricerca condotta dall'autrice sull'influenza che la cultura politica neoliberale esercita sulle politiche urbane promosse in una città particolarmente esposta all'uso speculativo del suolo e dello spazio pubblico. Fra gli altri temi, nell'articolo viene approfondito in particolare quello del rapporto fra critica teorico-politica ed esperienze di cittadinanza attiva.

Firenze: volumi zero, si fa per dire

MARZOCCA, Ottavio
2017

Abstract

Recensione del volume di Ilaria Agostini, Urbanistica resistente nella Firenze neoliberista (Aion Edizioni, Firenze 2016), nel quale vengono posti in luce gli importanti risultati della ricerca condotta dall'autrice sull'influenza che la cultura politica neoliberale esercita sulle politiche urbane promosse in una città particolarmente esposta all'uso speculativo del suolo e dello spazio pubblico. Fra gli altri temi, nell'articolo viene approfondito in particolare quello del rapporto fra critica teorico-politica ed esperienze di cittadinanza attiva.
978-88-99004-30-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Marzocca-in-Città bene comune.pdf

non disponibili

Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
6.61 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/181540
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact