Il fondo pergamenaceo dell’archivio privato Caracciolo de Sangro, conservato presso la Biblioteca Comunale di Martina Franca, è costituito da sessanta documenti vergati tra la seconda metà del XIV secolo e la prima metà del XVIII. Complessivamente l’archivio conserva venticinque documenti pubblici, diciannove documenti privati e sedici documenti semipubblici. Il maggior numero dei documenti è stato scritto a Buccino, diciannove pergamene provengono invece da Napoli, quattro da Roma, cinque gruppi di due documenti sono stati scritti in altrettante località (Aversa, Castelluccio Cosentino, Capua, Martina Franca, Locorotondo), le ultime dieci pergamene sono state prodotte in otto città (Picerno, Gravina, Castellaneta, Augsberg, Salerno, Colliano, Madrid, Vienna) e in due località non individuate. Quarantacinque pergamene riguardano direttamente la famiglia Caracciolo e saranno oggetto del contributo. Quindici pergamene non hanno alcun manifesto legame con i Caracciolo ma per alcune di esse è possibile agevolmente intuire le motivazioni della conservazione (tutela del possesso di determinati diritti). Attraverso la lettura dei quarantacinque documenti riguardanti la famiglia Caracciolo è ricostruita buona parte della storia dei primi nove duchi di Martina, dei loro congiunti nonché dei capostipiti, che si snoda dal 1424 al 1725: Petracono II; Giacomo, primogenito di Petracono II; Petracono III, primogenito di Giacomo (primo duca di Martina); Nicola Maria, terzogenito di Giacomo; Francesco, quartogenito di Giacomo; Giovanni Battista, primogenito di Petracone III (secondo duca di Martina); Petracono IV, primogenito di Giovanni Battista (terzo duca di Martina); Ferdinando I, primogenito di Petracono IV (quarto duca di Martina); Carlo, primogenito di Ferdinando (quinto duca di Martina); Giovanni Battista II, primogenito di Carlo (sesto duca di Martina); Francesco I, primogenito di Giovanni Battista (settimo duca di Martina); Innico, figlio di Francesco I; Petracono V, primogenito di Francesco I (ottavo duca di Martina); Francesco II, primogenito di Petracono V (nono duca di Martina).

Le pergamene dell’archivio privato Caracciolo de’ Sangro di Martina. Titoli, privilegi e concessioni della famiglia / DRAGO C. - In: ANNALI DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI. - ISSN 0394-0020. - XLVI, 2002(2003), pp. 241-270.

Le pergamene dell’archivio privato Caracciolo de’ Sangro di Martina. Titoli, privilegi e concessioni della famiglia

DRAGO, CORINNA
2003

Abstract

Il fondo pergamenaceo dell’archivio privato Caracciolo de Sangro, conservato presso la Biblioteca Comunale di Martina Franca, è costituito da sessanta documenti vergati tra la seconda metà del XIV secolo e la prima metà del XVIII. Complessivamente l’archivio conserva venticinque documenti pubblici, diciannove documenti privati e sedici documenti semipubblici. Il maggior numero dei documenti è stato scritto a Buccino, diciannove pergamene provengono invece da Napoli, quattro da Roma, cinque gruppi di due documenti sono stati scritti in altrettante località (Aversa, Castelluccio Cosentino, Capua, Martina Franca, Locorotondo), le ultime dieci pergamene sono state prodotte in otto città (Picerno, Gravina, Castellaneta, Augsberg, Salerno, Colliano, Madrid, Vienna) e in due località non individuate. Quarantacinque pergamene riguardano direttamente la famiglia Caracciolo e saranno oggetto del contributo. Quindici pergamene non hanno alcun manifesto legame con i Caracciolo ma per alcune di esse è possibile agevolmente intuire le motivazioni della conservazione (tutela del possesso di determinati diritti). Attraverso la lettura dei quarantacinque documenti riguardanti la famiglia Caracciolo è ricostruita buona parte della storia dei primi nove duchi di Martina, dei loro congiunti nonché dei capostipiti, che si snoda dal 1424 al 1725: Petracono II; Giacomo, primogenito di Petracono II; Petracono III, primogenito di Giacomo (primo duca di Martina); Nicola Maria, terzogenito di Giacomo; Francesco, quartogenito di Giacomo; Giovanni Battista, primogenito di Petracone III (secondo duca di Martina); Petracono IV, primogenito di Giovanni Battista (terzo duca di Martina); Ferdinando I, primogenito di Petracono IV (quarto duca di Martina); Carlo, primogenito di Ferdinando (quinto duca di Martina); Giovanni Battista II, primogenito di Carlo (sesto duca di Martina); Francesco I, primogenito di Giovanni Battista (settimo duca di Martina); Innico, figlio di Francesco I; Petracono V, primogenito di Francesco I (ottavo duca di Martina); Francesco II, primogenito di Petracono V (nono duca di Martina).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/178202
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact