Paolo Antonio Foscarini, Galileo Galilei e il dibattito teologico sul copernicanesimo