La lettura comparata dei testi di Carl Schmitt e Walter Benjamin (e, in particolare, de "Il dramma barocco tedesco") consente di tematizzare sia la drammaticità della figura del sovrano moderno sia il nesso rappresentanza/rappresentazione. Sotto il primo aspetto si evidenzia il carattere "amletico" della figura del sovrano. Sotto il secondo aspetto si mette in rilievo la funzione centrale che la rappresentazione del potere assolve nella società di massa.

Benjamin e Schmitt

BISIGNANI, Adelina Rita
2016

Abstract

La lettura comparata dei testi di Carl Schmitt e Walter Benjamin (e, in particolare, de "Il dramma barocco tedesco") consente di tematizzare sia la drammaticità della figura del sovrano moderno sia il nesso rappresentanza/rappresentazione. Sotto il primo aspetto si evidenzia il carattere "amletico" della figura del sovrano. Sotto il secondo aspetto si mette in rilievo la funzione centrale che la rappresentazione del potere assolve nella società di massa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Benjamin.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 158.31 kB
Formato Adobe PDF
158.31 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/173783
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact