Obiettivo dello studio è stato valutare il contributo diagnostico della linfoscintigrafia ibrida SPECT/CT rispetto alla tecnica planare per la corretta identificazione del linfonodo sentinella (LS) in pazienti con carcinoma mammario (CM). Materiali e metodi. 73 linfoscintigrafie planari e SPECT/CT sono state eseguite in 70 pazienti consecutivi con CM (70 donne, età media 55,7±12,0 anni, range 26-84) per la ricerca pre-chirurgica del LS. Il coefficiente K di Cohen è stato utilizzato per valutare la concordanza tra le due tecniche linfoscintigrafiche; la capacità diagnostica è stata valutata mediante il test t-Student per dati appaiati. Risultati. In 54/73 (73,9%) linfoscintigrafie, i LLSS sono stati rilevati sia nelle immagini planari sia nella SPECT/CT. Nei 19/73 (26,1%) casi di discordanza, la tecnica planare ha mostrato un maggior numero di LLSS in 4/19 linfoscintigrafie, mentre la SPECT/CT in 15/19. La chirurgia radioguidata ha confermato i risultati della SPECT/CT. La concordanza tra le due tecniche è risultata bassa (K=-0,095). Complessivamente la SPECT/CT ha rilevato 13 LLSS in più rispetto all’imaging planare (p=0,07). Inoltre, in 17/73 (23,2%) linfoscintigrafie, la SPECT/CT ha definito l’esatta localizzazione anatomica dei LLSS, risultata equivoca alle immagini planari. Conclusioni. La SPECT/CT dimostra un valore aggiunto rispetto alle immagini planari, fornendo ulteriori informazioni per la corretta pianificazione dell’intervento chirurgico. La SPECT/CT è utile specialmente in pazienti con l’imaging planare negativo, inconcludente o dubbio.

The aim of the study was to assess the diagnostic contribution of hybrid SPECT/CT lymphoscintigraphy compared to planar imaging for the correct identification of sentinel lymph nodes (SLN) in breast cancer (BC) patients.

Added value of SPECT/CT over planar imaging in improving sentinel node detection in breast cancer patients. Il valore aggiunto della SPECT/CT rispetto all’imaging planare nel migliorare la ricerca del linfonodo sentinella in pazienti con carcinoma mammario

NICCOLI ASABELLA, ARTOR;LAVELLI, VALENTINA;FERRARI, CRISTINA;RUBINI, Giuseppe
2016-01-01

Abstract

The aim of the study was to assess the diagnostic contribution of hybrid SPECT/CT lymphoscintigraphy compared to planar imaging for the correct identification of sentinel lymph nodes (SLN) in breast cancer (BC) patients.
Obiettivo dello studio è stato valutare il contributo diagnostico della linfoscintigrafia ibrida SPECT/CT rispetto alla tecnica planare per la corretta identificazione del linfonodo sentinella (LS) in pazienti con carcinoma mammario (CM). Materiali e metodi. 73 linfoscintigrafie planari e SPECT/CT sono state eseguite in 70 pazienti consecutivi con CM (70 donne, età media 55,7±12,0 anni, range 26-84) per la ricerca pre-chirurgica del LS. Il coefficiente K di Cohen è stato utilizzato per valutare la concordanza tra le due tecniche linfoscintigrafiche; la capacità diagnostica è stata valutata mediante il test t-Student per dati appaiati. Risultati. In 54/73 (73,9%) linfoscintigrafie, i LLSS sono stati rilevati sia nelle immagini planari sia nella SPECT/CT. Nei 19/73 (26,1%) casi di discordanza, la tecnica planare ha mostrato un maggior numero di LLSS in 4/19 linfoscintigrafie, mentre la SPECT/CT in 15/19. La chirurgia radioguidata ha confermato i risultati della SPECT/CT. La concordanza tra le due tecniche è risultata bassa (K=-0,095). Complessivamente la SPECT/CT ha rilevato 13 LLSS in più rispetto all’imaging planare (p=0,07). Inoltre, in 17/73 (23,2%) linfoscintigrafie, la SPECT/CT ha definito l’esatta localizzazione anatomica dei LLSS, risultata equivoca alle immagini planari. Conclusioni. La SPECT/CT dimostra un valore aggiunto rispetto alle immagini planari, fornendo ulteriori informazioni per la corretta pianificazione dell’intervento chirurgico. La SPECT/CT è utile specialmente in pazienti con l’imaging planare negativo, inconcludente o dubbio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016 RP SPECT:CT LS ca mammella.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 130.66 kB
Formato Adobe PDF
130.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/171356
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 1
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact