Libertà religiosa, convivenza e discriminazioni nelle carceri. Prime riflessioni