Eloquenza e omicidio. Medea nel Seicento francese