Pausania X, 31, 8 e il Paride di Polignoto