La tutela del consumatore nei rapporti giuiridici che egli instaura ed attua attraverso l'utilizzo di strumenti di comunicazione elettronica presenta diversi possibili momenti di criticità. Non si tratta solo di difendere il consumatore dai possibili squilibri di posizione giuridica contrattuale rispetto ai gestori dei sistemi di comunicazione ma anche e soprattutto negli aspetti che riguardano la tutela della sua stessa persona da attività potenzialmente dannose dei diritti di riservatezza e di informazione. Lo studio trae le sue considerazioni critiche partendo da una rigorosa disamina delle fonti interne ed europee dirette a regolare il mercato delle telecomunicazioni.

La tutela del consumatore nell'era della comunicazione elettronica

DE MEO, Rosanna
2008

Abstract

La tutela del consumatore nei rapporti giuiridici che egli instaura ed attua attraverso l'utilizzo di strumenti di comunicazione elettronica presenta diversi possibili momenti di criticità. Non si tratta solo di difendere il consumatore dai possibili squilibri di posizione giuridica contrattuale rispetto ai gestori dei sistemi di comunicazione ma anche e soprattutto negli aspetti che riguardano la tutela della sua stessa persona da attività potenzialmente dannose dei diritti di riservatezza e di informazione. Lo studio trae le sue considerazioni critiche partendo da una rigorosa disamina delle fonti interne ed europee dirette a regolare il mercato delle telecomunicazioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/15786
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact