Il volume raccoglie una serie di riletture testuali dell’opera matura di Eugenio Montale, soprattutto tra Le occasioni e La bufera. Al centro della riflessione si pone soprattutto il problema critico dei rapporti fra il poeta degli Ossi e i diversi filoni della tradizione, da Dante a Petrarca ai grandi esponenti della lirica moderna italiana ed europea. Modernità e tradizione si legittimano reciprocamente in Montale, in quanto il poeta moderno sa reinventare, nella esatta consapevolezza della distanza che lo separa da esso, il significato e la forza intrinseca di un canone, e nello stesso tempo sa costruire con forza un’altra pronuncia e un altro senso del dire, in cui si esprime la coscienza inderivabile di un tempo nuovo.

Palinsesti montaliani. Riletture in trasparenza

VACANTE, Natalia Maria
2006

Abstract

Il volume raccoglie una serie di riletture testuali dell’opera matura di Eugenio Montale, soprattutto tra Le occasioni e La bufera. Al centro della riflessione si pone soprattutto il problema critico dei rapporti fra il poeta degli Ossi e i diversi filoni della tradizione, da Dante a Petrarca ai grandi esponenti della lirica moderna italiana ed europea. Modernità e tradizione si legittimano reciprocamente in Montale, in quanto il poeta moderno sa reinventare, nella esatta consapevolezza della distanza che lo separa da esso, il significato e la forza intrinseca di un canone, e nello stesso tempo sa costruire con forza un’altra pronuncia e un altro senso del dire, in cui si esprime la coscienza inderivabile di un tempo nuovo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/14190
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact