Il saggio è volto ad indagare gli elementi di diversità tra la disciplina relativa alle sentenze non definitive su questioni preliminari di merito di cui agli art. 279, 2° comma, n. 4; 310, 2° comma; 338; 360, 3° comma; 420, 4° comma, c.p.c. e 129, 3° comma; 133, 3° comma, 133 bisdisp. att. c.p.c.) e quella dei lodi non definitivi di cui agli art. 816 bis, ultimo comma; 820, 4° comma, lett. c); 827, 3° comma, c.p.c., sotto il profilo della forma, dell’efficacia, del regime di stabilità e di impugnazione. L’analisi di queste ultime disposizioni conferma il principio che, anche nel procedimento arbitrale, lo svolgimento del giudizio può essere frazionato in vista della fissazione di «momenti della procedura», nel cammino verso la decisione, «al fine di rendere possibile l’ordinato svolgimento del giudizio colla progressiva e definitiva eliminazione di ostacoli»; tuttavia, la riscontrata diversità di disciplina impedisce di adottare in ogni caso le medesime soluzioni.

Lodi non definitivi su questioni preliminari di merito / DALFINO D. - In: IL GIUSTO PROCESSO CIVILE. - ISSN 1828-311X. - (2010), p. 1041.

Lodi non definitivi su questioni preliminari di merito

DALFINO, Domenico
2010

Abstract

Il saggio è volto ad indagare gli elementi di diversità tra la disciplina relativa alle sentenze non definitive su questioni preliminari di merito di cui agli art. 279, 2° comma, n. 4; 310, 2° comma; 338; 360, 3° comma; 420, 4° comma, c.p.c. e 129, 3° comma; 133, 3° comma, 133 bisdisp. att. c.p.c.) e quella dei lodi non definitivi di cui agli art. 816 bis, ultimo comma; 820, 4° comma, lett. c); 827, 3° comma, c.p.c., sotto il profilo della forma, dell’efficacia, del regime di stabilità e di impugnazione. L’analisi di queste ultime disposizioni conferma il principio che, anche nel procedimento arbitrale, lo svolgimento del giudizio può essere frazionato in vista della fissazione di «momenti della procedura», nel cammino verso la decisione, «al fine di rendere possibile l’ordinato svolgimento del giudizio colla progressiva e definitiva eliminazione di ostacoli»; tuttavia, la riscontrata diversità di disciplina impedisce di adottare in ogni caso le medesime soluzioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/13513
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact