Attraverso l'analisi delle strutture architettoniche ancora esistenti nelle diverse regioni dell'Italia meridionale (Campania,Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna)si è realizzato un quadro completo, finora mai compiuto, dei differenti modelli icnografici messi in opera tra IV e VII secolo, riconoscendo influenze provenienti da aree diverse del mondo mediterraneo (Africa, Spagna, Oriente),e soluzioni del tutto autoctone. Oltre allo sviluppo dell'architettura attenzione è stata prestata anche alla decorazione musiva sia parietale che pavimentale e a quella di tipo plastico, manifestazioni anche queste tributarie di sollecitazioni provenienti da zone differenti del bacino del Mediterraneo.

Edilizia di culto cristiano a Napoli, nell'Italia meridionale e insulare dal IV al VII secolo

BERTELLI, Gioia
2010

Abstract

Attraverso l'analisi delle strutture architettoniche ancora esistenti nelle diverse regioni dell'Italia meridionale (Campania,Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna)si è realizzato un quadro completo, finora mai compiuto, dei differenti modelli icnografici messi in opera tra IV e VII secolo, riconoscendo influenze provenienti da aree diverse del mondo mediterraneo (Africa, Spagna, Oriente),e soluzioni del tutto autoctone. Oltre allo sviluppo dell'architettura attenzione è stata prestata anche alla decorazione musiva sia parietale che pavimentale e a quella di tipo plastico, manifestazioni anche queste tributarie di sollecitazioni provenienti da zone differenti del bacino del Mediterraneo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/13219
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact