Che cosa mutano gli dèi? (Ovidio, met. 1, 2)