Dalla «Metafisica» alla metafisica, e ritorno