L’UNIVERSO SOTTODIAFRAMMATICO: EMODINAMICA SOTTO-DIAFRAMMATICA