Il saggio tratta dei principi e dei nobili italiani che parteciparono alla guerra delle Fiandre tra XVI e XVII secolo militando nelle file dell'esercito spagnolo.In diverse famiglie la militanza nell'esercito delle Fiandre divenne una consuetudine che si trasmetteva di generazione in generazione. Alla ricerca dell'onore e della reputazione, i combattenti italiani nelle Fiandre godevano, al loro rientro in patria, della riconoscenza del re che concedeva loro onorificenze e cariche pubbliche, anche se non così elevate come quelle che attribuiva ai militari di nazionalità spagnola.

Le dinastie italiane e la guerra nelle Fiandre / SPAGNOLETTI A. - In: SOCIETÀ E STORIA. - ISSN 0391-6987. - XXXI(2009), pp. 423-443.

Le dinastie italiane e la guerra nelle Fiandre

SPAGNOLETTI, Angelantonio
2009

Abstract

Il saggio tratta dei principi e dei nobili italiani che parteciparono alla guerra delle Fiandre tra XVI e XVII secolo militando nelle file dell'esercito spagnolo.In diverse famiglie la militanza nell'esercito delle Fiandre divenne una consuetudine che si trasmetteva di generazione in generazione. Alla ricerca dell'onore e della reputazione, i combattenti italiani nelle Fiandre godevano, al loro rientro in patria, della riconoscenza del re che concedeva loro onorificenze e cariche pubbliche, anche se non così elevate come quelle che attribuiva ai militari di nazionalità spagnola.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/12836
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact