La famiglia transnazionale fra conflitti di civilizzazione e diritti umani