La percezione della realtà rurale: i vici e i pagi