Il romanzo Capatosta di Beppe Lopez ha come centro di interesse la condizione di un sottoproletariato urbano dell'area Meridionale che è caratterizzata dalla impossibilità di gestire la propria vita a causa di situazioni psicologiche inspiegabili.

La sostanza del nulla, la banale materia

SEBASTIO, Leonardo Nunzio
2004

Abstract

Il romanzo Capatosta di Beppe Lopez ha come centro di interesse la condizione di un sottoproletariato urbano dell'area Meridionale che è caratterizzata dalla impossibilità di gestire la propria vita a causa di situazioni psicologiche inspiegabili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/11671
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact