È frequente ormai incontrare minori stranieri nelle nostre comunità sia per i semplici cittadini, che per coloro i quali svolgono professioni proiettate nel mondo dei servizi socio-sanitari,delle relazioni di aiuto o in ambito psichiatrico/forense e psicologico giuridico. La vastità e la complessità del fenomeno, impone una revisione critica di modelli teorico/operativi e delle pratiche di lavoro, per tutti gli operatori coinvolti.

Minori extracomunitari in carcere: una doppia pena?

GRATTAGLIANO, IGNAZIO;B. SOLARINO;
2007

Abstract

È frequente ormai incontrare minori stranieri nelle nostre comunità sia per i semplici cittadini, che per coloro i quali svolgono professioni proiettate nel mondo dei servizi socio-sanitari,delle relazioni di aiuto o in ambito psichiatrico/forense e psicologico giuridico. La vastità e la complessità del fenomeno, impone una revisione critica di modelli teorico/operativi e delle pratiche di lavoro, per tutti gli operatori coinvolti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Minori stranieri in carcere.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.57 MB
Formato Adobe PDF
1.57 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/11557
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact