Non solo per dire. La natura diatestuale della metafora