L’Adriatico: sviluppo locale, reti di prossimità e corridoio VIII